LIMBIATE / MISINTO – “La presenza della polizia locale del Parco Groane e delle guardie ecologiche volontarie sul territorio nei due giorni di festa, la loro opera di informazione ai cittadini unita al dispiegamento di cartelli, al tam tam sui social e, perché no, una crescita del senso civico degli utenti del Parco ci portano a scrivere, quest’anno, di un netto miglioramento della situazione rifiuti nelle zone prese d’assalto durante il week-end per picnic e barbecue”. Lo si legge in una nota dell’ente di gestione dell’area naturalistica, che fa capo alla Polveriera di Solaro.

Proseguono i responsabile del parco: “Il posizionamento voluto dal nostro ufficio tecnico di un container presso via Lombra a Limbiate, zona letteralmente “sold-out” specie nella giornata di domenica, ha avuto i suoi effetti. La gente vi ha riversato i sacchi, riempiendolo, in zona Piscine ne abbiamo trovati alcuni posti ordinatamente a bordo strada che il nostro personale ha ritirato martedì mattina. Anche nelle altre zone, per ora, non si segnalano situazione particolarmente critiche. Postiamo una sola foto, secondo noi significativa, che abbiamo scattato all’Anfiteatro di Misinto. E’ di un posacenere che un gruppo di ragazzi si è portato appresso per il picnic in modo da non gettare nell’erba o nel vicino bosco le cicche di sigarette. Un piccolo grande segnale di attenzione che ci piace sottolineare”.

23042019