SOLARO – Si conclude nel migliore dei modi la stagione per l’Universal Solaro, vittorioso in casa per 7-2 sul fanalino di coda FBC Saronno. Nonostante le numerose difficoltà di questa stagione, il Saronno ci mette il cuore e pronti via trova il gol del vantaggio con Bocellari che riceve un passaggio al centro dell’area e buca Porro.

Il Solaro non ci sta e fa di tutto per portare la sfida in parità: al 14’ Scherma tenta la girata al volo su cross di Bajoni ma la palla finisce sul fondo, al 22’ ancora Scherma sfiora il gol con un colpo di testa che finisce oltre la traversa. Il Saronno non sta a guardare e al 23’ sfiora il gol del raddoppio con Szekely, che si coordina bene ma non trova lo specchio della porta. Sul rinvio di Porro il Solaro agguanta il pareggio, cavalcata sulla destra di Messaoudi che entra in area scambia il pallone con Scherma e con un diagonale sul secondo palo supera Scolfaro.

Al 30’ si compie la rimonta solarese, ancora Messaoudi protagonista sulla destra, raggiunge la linea di fondo crossa per Emiliano che a porta vuota non può sbagliare e segna il 2-1.
Il 3-1 dell’Universal arriva poco prima della fine del primo tempo, Messaoudi serve Emiliano che di prima lancia in contropiede Scherma che entra in area, supera un difensore saronnese e insacca alle spalle di Scolfaro. Al 68’ il direttore di gara assegna un calcio di rigore al Solaro per un fallo di Puzziferri su Vottari, proprio quest’ultimo si presenta sul dischetto e non sbaglia realizzando il 4-1. Poco dopo al 70’ arriva il 5-1, Solaro in gol con Miculi che finalizza dopo un’azione personale in contropiede.
L’FBC non si arrende e al 74’ cerca di riaprirla grazie alla prima rete in maglia Saronno di Strano, l’azione nasce da Szekely bravo a servire Strano all’interno dell’area che di prima calcia e supera Porro. Al 79’ il Solaro allunga nuovamente le distanze, sugli sviluppi di un corner Bajoni pesca Vottari al centro dell’area che stacca di testa e realizza la personale doppietta.
All’83’ pasticcio di Scolfaro che ha qualche difficoltà nel bloccare un cross, la palla carambola prima sui piedi dell’estremo difensore saronnese, poi sul palo e termina in rete. Su ilSaronno anche le interviste al tecnico di casa Crucitti ed a quello ospite Imburgia, e la cronaca play by play del match.
Cristian Beretta

Universal Solaro – FBC Saronno 7-2
UNIVERSAL SOLARO: Porro, Messaoudi, Quaglia (30’ st Paolillo), Capelli (1’ st Ferraro), Greco, Sponga, Emiliano (13’ st Vottari), Baglio, Miculi (37’ st Pizzato), Bajoni, Scherma (22’ st Bottan). A disposizione: Ceveli, Paolillo, Vottari, Ferraro, Aloi, Mercorillo, Bottan, Pizzato, Boniardi. All.: Crucitti.
FBC SARONNO: Scolfaro, Carluccio (36’ st Di Prospero), Coltraro (36’ pt Sane), Spitaleri, Puzziferri, Stevanin, Bocellari, Busnelli (13’ st Suffia), Strano, Scavo, Szekely (38’ st Balconi). A disposizione: Nucera, Suffia, Balconi, Sane, Morandi, Rossi, Di Prospero. All.: Imburgia.
Marcatori: 2’ pt Bocellari (S), 24’ pt Messaoudi (U), 30’ pt Emiliano (U), 45’ pt Scherma (U), 68’ st Vottari (U), 70’ st Miculi (U), 74’ st Strano (S), 79’ st Vottari (U), 83’ st Scolfaro (AG).

(foto: alcune fasi della partita)

28042019

4 Commenti

  1. Ora speriamo che Sindaco, assessore e company, chiudano tutte le porte al presidente senza portafoglio dell’FBC, e lo facciano desistere dal fare altri danni.

Comments are closed.