SARONNO – Quale futuro per il Fbc Saronno? Nel tardo pomeriggio di oggi alla sede dell’associazione Aima e core in via Amendola al quartiere Matteotti l’assemblea del direttivo e dei soci del club calcistico che ha appena incassato la seconda retrocessione consecutiva, dall’Eccellenza alla Prima categoria in sole due stagioni. Resterà al timone il presidente Antonio Pilato? E’ quello che si domandano i tifosi biancocelesti, anche domenica scorsa numerosi allo stadio, si giocava a Solaro contro l’Universal dove è giunta l’ennesima pesantissima sconfitta, benchè la partita non avesse più alcuna valenza per la classifica.

Sarà ancora il Fbc Saronno la formazione “di punta” del calcio saronnese? Quali strutture in futuro otterrà in concessione dal “padrone di casa” ovvero dal Comune? Ci sarà un passaggio di testimone a livello dirigenziale, del quale si è spesso parlato ma che non si è mai concretizzato? Entrerà in società l’imprenditore Paolo Galli che nei giorni scorsi si è incontrato con il sindaco Alessandro Fagioli? Una serie di interrogativi che forse si scioglieranno entro stasera.

(foto archivio: il presidente Pilato alla presenza del rinato Saronno, quattro anni fa)

30042019

3 Commenti

  1. Con la persona in foto non c’è presente, figuriamoci se può esserci un futuro. Speriamo in Paolo Galli.

Comments are closed.