SARONNO – 1 maggio di sport nel Saronnese con le squadre locali di softball impegnate in serei A1 che scendono in campo per la sesta giornata e sono partite, per gli appassionati, davvero imperdibili. Si inizia già alle 14, sul diamante di via De Sanctis a Saronno dove la formazione locale della manager Giovanna Palermi (foto) se la vedrà, in una sfida di alta classifica, con il quotato Forlì in cui milita, fra le altre, la nazionale Erika Piancastelli. Le portacolori della città degli amaretti risponderanno con tutte le loro migliori atlete, e puntando sulle lanciatrici Nicolini e Creger, lo scorso weekend apparse davvero in gran forma.

Per chi di “batti e corri” non ne ha mai abbastanza, alle 17 si inizia a giocare anche allo stadio di Bariola, in via Rossini, dove le locali della Rheavendors Caronno ospitano il fanalino di coda Collecchio, un doppio match che le caronnesi non vogliono sbagliare. Riguardo allo scorso fine settimana, Saronno è reduce dalla vittoria sul Pianoro, la gara del Caronno conro le Rhunderrs era stata invece rinviata per il maltempo. Classifica: Specchiasol Bussolengo 917, Forlì e Saronno 833, Mkf Bollate 750, Tecnolaser Pianoro 333, Rheavendors Caronno e Old Parma 300, Thunders Castellana 250, Caserta e Collecchio 167.

01052019