SARONNO – Nel match pomeridiano del 1 maggio della serie A1 di softball, e che match, due delle “corazzate” del campionato si affrontano sul diamante di via De Sanctis nella città degli amaretti: Saronno e Forlì. Due gare tiratissime e decise con il minimo margine, in gara 1 a sorridere sono le ospiti mentre nella rivincita la spuntano le locali.

La cronaca – Nella partita di apertura iniziata alle 14 la situazione si sblocca solo alla sesta ripresa: doppio di Ricchi ed entra il punto realizzato da Piancastelli. Subito, nella parte bassa dello stesso inning, la risposta del Saronno: sul doppio di Rotondo, Marrone fa 1-1. Si va dunque al tie-break, decisivo il doppio della americana Malulden del Forlì, 1-2. Buona la prova in pedana delle lanciatrici, per Saronno Alice Nicolini; per Forlì Ilaria Cacciamani che ha totalizzato 14 strike out.

La “rivincita” si è rivelata tale: determinante il triplo di Marrone al quarto inning, Saronno poi chiude con un doppio gioco difensivo all’ultimo inning, 1-0. Anche in questo caso, bella la sfida a distanza fra le lanciatrici, Sarah Pauly per le ospiti e Aimee Creger per le saronnesi.

(foto: alcune fasi della partita)

01052019