CARONNO PERTUSELLA – Ultima giornata della regular season di Serie D della stagione 2018-2019: al Comunale di Caronno Pertusella si registra il sold out con la partita di cartello Caronnese-Como. Il Como arriva a Caronno già vincitore del campionato, la Caronnese è già matematicamente nei playoff ma certo entrambe le formazioni non vorranno sfigurare davanti al folto pubblico accorso all’evento. Giornata plumbea, sintetico in perfette condizioni. Ore 15, si parte! Subito Caronnese in avanti con capitan Corno e i suoi che approfittano di un’indecisione del numero uno Bizzi per essere pericolosi a pochi metri dalla porta comasca. Al 7′ su punizione Cicconi impegna Barlocco alla respinta di pugni. Al 16′ Cicconi prende palla sulla tre quarti sfruttando un prezioso assist di Gobbi, scarta la difesa e con un rasoterra a fil di palo insacca il vantaggio: 0-1. La partita prosegue senza grandi emozioni sino al termine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa al 6′ Borghese su punizione scalda le mani di Barlocco che para con facilità. Al 18′ Gentile costringe Barlocco l’estremo difensore avversario a superarsi mettendo in angolo una difficile palla centrale. Gli uomini di Mazzoleni cercano il pareggio ma la retroguardia del Como è attenta a disinnescare qualsiasi incursione dei rossoblù. Alla mezz’ora ancora Borghese su punizione sfiora il sette. Al 46′ Spampatti da buona posizione calcia alto sopra la traversa a seguito di una buona posizione al limite dell’area. La Caronnese più volte arriva al tiro ma il Como riesce a difendere il risultato ottenuto sino al termine del match, dopo cinque minuti di recupero.
Fabrizio Volontè

Caronnese-Como 0-1
CARONNESE: Barlocco, Mandracchia (25′ st Spampatti), Baldo, Di Munno, Braccioli, Manti, Roveda, Barbera (16′ st Cazzaniga), Ciceri (16′ st Pittarello), Corno (34′ st Villanova), Piraccini. A disposizione: Beretta, Gattoni, Rinaldi. All. Mazzoleni.
COMO: Bizzi, Tononelli, Di Jenno, Anelli (8′ st Sbardella), Gentile, Gabrielloni, Cicconi (16′ st Bovolon), Gobbi (26′ st Fusi), Ferrari, Borghese, Raggio. A disposizione: Piccirillo, De Nuzzo, Celeghin, Loreto, Buono, Dell’Agnello. All. Boldini.
Arbitro: Molinaro di Lamezia Terme (Venosa e Pavone di Sesto S. Giovanni).
Marcatore: 16′ pt Cicconi (Como).

05052019