GERENZANO – Nella penultima giornata del campionato di seconda divisione era in programma lo scontro al vertice tra l’ASD Bergoro Volley e la Salus Gerenzano. Entrambe le squadre sono già sicure della promozione in prima divisione, ma si gioca per il primato nel girone.

Le padrone di casa partono forte e mettono subito in difficoltà le ragazze della Salus, che soffrono le ottime battute del Bergoro e non riescono a sviluppare un buon gioco d’attacco contro il temibile muro avversario (13-6). Il pubblico di casa sostiene fragorosamente la propria squadra, che vince meritatamente il set 25-18. Si riparte nella seconda frazione con sestetti invariati.: la Salus sembra aver preso un ’bout le misure e gioca alla pari con le avversarie, ma anche questo set va alle ragazze di casa 25-21.
Nel terzo parziale, la Salus raccoglie i frutti delle buone cose fatte vedere nel secondo set: contiene con efficacia le battute avversarie, difende e soprattutto attacca senza timore, portando a casa il set per 12-25.
Le parti sembrano invertite, ma ci si aspetta ora la reazione delle esperte ragazze del Bergoro. Che però non arriva. Nel quarto set è ancora la Salus a comandare le danze e a chiudere il set 14-25, facendo esplodere e lanciando la vittoria finale 3-15 nel quinto.

Prossima gara: ASD Salus Gerenzano – Simec Sportpiù, venerdì 10 maggio alle 21 al PalaSalus di Gerenzano.

08052019