CARONNO PERTUSELLA – Il tempo ha tenuto… praticamente sino a qualche minuto prima dell’atteso derby di softball fra Caronno e Saronno: è andata così sabato pomeriggio, con campo presto allagato e gara rinviata dagli arbitri alla domenica, si inizierà alle 13. Che le previsioni fossero pessime lo si sapeva, ma si poco prima delle 18 si sabato, orario fissato per l’inizio del doppio match della prima giornata di ritorno di serie A1, non era scesa neppure una goccia d’acqua. Ma in un attimo il cielo è diventato nerissimo, “promettendo” quel che poi è stato: una ventina di minuti di pioggia intensissima che si è lasciata alle spalle grandi pozzanghere, sul campo caronnese di via Rossini.

Gli arbitri, Raul Salgado Perez e Michele Soliani, valutata la situazione, hanno dunque rimandato tutti a casa, con appuntamento domenicale, quando non dovrebbe piovere. Terreno impraticabile anche a Bollate dove si sarebbe dovuta giocare Mkf Bollate-Old Parma: in questo caso, è stato ricoperto dalla grandine. Classifica: Specchiasol Bussolengo 875, Forlì 813, Saronno 750, Mkf Bollate 688, Tecnolaser Pianoro 375, Rheavendors Caronno 357, Thunders Castellana 333, Old Parma 286, Collecchio 250, Caserta 188.

11052019