CARONNO PERTUSELLA – Rinviato sabato per il maltempo, il derby della serie A1 di softball è andato in scena domenica dalle 13: insolito orario che non ha distratto le giocatrici, è stata una buona gara, anche più equilibrata di quanto dica il risultato finale. Onore al Saronno che ha raggiunto l’obiettivo prefissato, quello di una doppia vittoria per consolidarsi in zona playoff.

La cronaca – In gara 1 di questo primo turno del girone di ritorno inizio decisamente promettente per Caronno, con i due fuoricampo di Alicart e Juarez. Pronta la reazione delle ospiti, con sorpasso alla quarta ripresa grazie ad una valida di Marrone seguita da un doppio di Rotondo, 3-5. Mentre al settimo inning il Saronno prende il largo, 3-8. In gara 2 Saronno incrementa progressivamente il proprio vantaggio, segnando un punto al primo inning, e due al quinto: 0-3. Saronno torna in campo martedì alle 18 per il recupero, in trasferta, contro l’Old Parma.

Risultati: Caserta-Forlì 0-7, 2-9; Specchiasol Bussolengo-Tecnolaser Pianoro 4-0; seconda partita rinviata; Rheavendors Caronno-Saronno 3-8, 0-3; Mkf Bollate-Old Parma e Thunders Castellana-Collecchio rinviate per impraticabilità del campo. Classifica: Specchiasol Bussolengo 882, Forlì 833, Saronno 778, Mkf Bollate 688, Tecnolaser Pianoro 353, Thunders Castellana 333, Rheavendors Caronno 313, Old Parma 286, Collecchio 250, Caserta 167.

(foto: alcune fasi di Rheavendors Caronno-Saronno)

12052019