Home Sport Softball Softball A1: al Saronno non riesce l’en plein nel recupero

Softball A1: al Saronno non riesce l’en plein nel recupero

115
0

PARMA – La partita era stata rinviata per il maltempo, è stata recuperata ieri pomeriggio ma il risultato non soddisfa molto Saronno: stiamo parlando della sfida di serie A1 con l’Old Parma. Formazione sulla carta abbordabile ma che ha già dato dispiaceri alle “grandi”.

Ma restiamo a ieri, recupero della 9 giornata: nel match di apertura, tutto facile per le saronnesi della manager Giovanna Palermi, con un netto 1-8 maturato punto dopo punto (uno alla prima, seconda, terza e quarta ripresa, altri quattro al settimo inning) mentre per le locali solo un punticino alla seconda ripresa ed un bilancio finale di 6 strike out per la lanciatrice del Saronno, Alice Nicolini.

Qualcosa è andato storto nella rivincita: 4-0 per l’Old Parma. La lanciatrice di casa Trinity Harrington (7 strike out; nella foto) è riuscita a tenere a secco le saronnesi, mentre a dispetto della buona prova della lanciatrice saronnese Aimee Creger (14 strike out) l’Old Parma con il punto realizzato al primo inning, altro punto al secondo inning ed i due alla sesta ripresa ha fatto propria la partita, un successo importante per le parmensi nella loro corsa per la salvezza mentre per Saronno, che resta in zona playoff, non cambia moltissimo.

15052019