CARONNO PERTUSELLA – Continua con un grande successo il percorso della Juniores nazionale della Caronnese guidata da mister De Martino in questo finale di stagione 2018-2019. I rossoblù nel primo incontro del girone triangolare disputato ieri contro l’Olginatese hanno dimostrato ancora una volta il loro forte potenziale. La squadra lecchese, arrivata a Caronno dopo dieci vittorie consecutive negli ultimi incontri disputati, ha evidenziato di fatto il suo valore sul campo nella partita di oggi.

La cronaca – Il primo tempo ha visto il predominio territoriale della Caronnese, partita meglio degli avversari e alla prima occasione si è subito portata in vantaggio con una deviazione di testa da parte di Perotti che ha ingannato il numero uno avversario: rete del vantaggio, 1-0. Il primo tiro verso la porta del nostro Beretta ha ristabilito la parità sul tabellone al 35′ grazie ad una giocata dell’avanti olginatese Zoia: vertice destro dell’area caronnese, rientro sul piede destro e palla a giro che ha colpito l’interno del montante alla sinistra del nostro incolpevole numero uno: 1-1. La seconda frazione di gioco ha evidenziato, nella prima mezz’ora, un’occasione per ciascuna squadra e un sostanziale equilibrio. Ma è il minuto 31 che ha segnato il momento di discontinuità del match: è toccato a Piccione indirizzare perfettamente di testa un calcio d’angolo e realizzare la rete della vittoria rossoblù. Nel finale, da segnalare un intervento prodigioso dell’estremo difensore avversario caronnese Beretta e sul fronte d’attacco una traversa di Marocco.

Prossimi incontri – In attesa del prossimo incontro previsto per mercoledì 22 maggio in quel di Adro (Brescia) alle 16, la Caronnese seguirà da spettatrice interessata la partita Olginatese-Adrense che si giocherà sabato 18 maggio alle 16. L’ammissione agli ottavi di finale del campionato nazionale juniores deve necessariamente passare per la vittoria del triangolare.
Alessandro De Giorgi & Fabrizio Volontè

Caronnese-Olginatese 2 -1
CARONNESE: Beretta, De Giorgi, Scotti, Albu (13′ st Piccione), Il Forte, Raccuglia, Dibitetto (29′ st Marocco), Meruzzi, Perotti, Barbera, Maruitti (34′ st Sulejmani). A disposizione Scornavacca, Peverelli, Carciofi, Marchiella, De Carlo, Patani.

Marcatori: 15′ pt Perotti (C), 35′ pt Zoia (O), 31′ st Piccione (C).

16052019

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.