Home Cronaca Falsi tecnici di Open-Fiber bussano porta a porta

Falsi tecnici di Open-Fiber bussano porta a porta

562
0

LIMBIATE – Si fingono tecnici di Open-Fiber, la società che posizionerà la fibra ottica su tutto il territorio comunale di Limbiate, per farsi aprire la porta di casa. L’allarme lo ha lanciato la stessa amministrazione comunale limbiatese che chiede prudenza dopo la segnalazione, da parte di alcuni cittadini, di presunti tecnici al cancello della propria abitazione.

Il progetto di realizzare a Limbiate la rete internet in fibra ottica super veloce è stato avviato proprio per garantire ai cittadini una copertura importante con la connessione veloce: Open-Fiber si occuperà dell’intervento e di garantire (gratuitamente) l’allacciamento in tutti gli immobili dell’ente.

Per redigere il programma, la società partecipata di Enel e cassa Depositi Prestiti ha la necessità di entrare nei condomini, al fine di mappare la situazione. L’iniziativa è stata pubblicizzata nelle scorse settimane e i truffatori non si sono fatti sfuggire l’occasione ghiotta, recandosi porta a porta e fingendosi operatori della società per convincere i residenti ad aprire loro.

Ecco perché l’amministrazione limbiatese ha deciso di intervenire con ulteriori raccomandazioni, ricordando che “ogni operatore di Open-Fiber è munito di tesserino di riconoscimento personale, sempre ben in vista e di pettorina catarifrangente. Inoltre, accanto all’ingresso pedonale del condominio visitato, viene lasciato un volantino che segnala la presenza dei tecnici e le motivazioni del sopralluogo, che riguarda comunque le parti comuni degli stabili”.

18052019