Home Città Prevenzione anti-legionella in Municipio: arriva l’impianto di clorazione

Prevenzione anti-legionella in Municipio: arriva l’impianto di clorazione

261
3

SARONNO – Dopo il ritrovamento della legionella nella rete idrica comunale nel periodo estivo il Comune ha fatto installare negli ultimi giorni un impianto di clorazione a basso dosaggio per evitare, anche in futuro, il proliferare del batterio.

L’intervento è stato confermato dall’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni. In città si è parlato per la prima volta del batterio il 14 agosto quando in Municipio è stato effettuato un intervento di sanificazione in seguito alla campionatura, realizzata il 3 agosto, che ha permesso di scoprire “una presenza del batterio comunemente conosciuto come legionella in alcuni dei punti di prelievo dell’impianto idrico di acqua calda“.

Il problema è stato tempestivamente affrontato con shock termico e successiva iperclorazione dell’impianto di distribuzione dell’acqua seguiti da campionatura ed analisi che hanno dato esiti rassicuranti. I controlli sono proseguiti anche nei mesi successivi ma per prevenire futuri episodi l’Amministrazione ha deciso di dotare il palazzo comunale di un impianto di clorazione a basso dosaggio.

(foto archivio)

21052019

3 Commenti

  1. Complimenti a Lonardoni!
    Uno dei pochissimi comunicati dell” amministrazione circostanziato, senza parore autoglorificanti e slogan

  2. Forse perché non è un comunicato ma un articolo della giornalista? 😅
    Ci sarebbe da chiedersi perchè dal comune non abbiano fatto un comunicato… ma, certo: quando si tratta di batteri non vogliono mai dire nulla!!!

    • Si hai ragione pure tu, almeno nelle parorole riportate non emergono i soliti “squilli di tromba” tipici, a volte pure acidi, degli altri… 📢📢📢

Comments are closed.