MISINTO / ROVELLO PORRO – “Domani nell ambito della festa della Scuola Materna Maggi di Misinto dalle 16 in poi si potranno ammirare i Santuari in miniatura, opere di Carlo Legnani, scomparso recentemente. Tra i tanti, anche il Santuario di Rovello Porro. Per volontà dell autore, in seguito,le opere verranno donate alle chiese che rappresentano”. Lo fa sapere l’Ave, Associazione verde età di Rovello Porro.

Passione di Legnani, infatti, era proprio la realizzazione di miniature, accuratissime, e fonte di ispirazione per molti anni erano stati per lui chiese e santuari presenti nella zona, ricreati alla perfezione come plastici di grandi dimensioni; opere davvero suggestive e che non mancheranno anche stavolta di attirare la curiosità e suscitare l’ammirazione dei visitatori che faranno tappa l’istituto scolastico misintese. Legnani era stato per lungo tempo anche un apprezzato collaboratore ed amico dell’Ave rovellese; e volto molto conosciuto nell’ambito dell’associazionismo locale.

(foto: uno dei santuari realizzati da Carlo Legnani)

25052019