Home Città Elezioni, servizio di trasporto alle urne: come funziona e perchè ci sono...

Elezioni, servizio di trasporto alle urne: come funziona e perchè ci sono state delle polemiche

169
1

SARONNO – La mattinata elettorale di Saronno è stata movimentata da un post comparso su Facebook con una saronnese che sul gruppo “Sei di Saronno se…” ha segnalato di non essere riuscita ad avere la possibilità di aver votare la madre 83enne malgrado avesse chiamato in Comune. Nel pomeriggio la saronnese ha spiegato di essersi organizzata con le forze dell’ordine di servizio ai seggi e di aver ricevuto anche la chiamata della Croce Rossa che si occupa del servizio di trasporto ai seggi.

Al di là della vicenda, che ha avuto un lieto fine, come funziona il voto per chi non può andare ai seggi? Innanzittutto chiariamo che il voto a domicilio viene effettuato solo per alcuni casi specifici perchè è necessario che escano il presidente e due scrutatori ed è evidente che questo rallenta l’attività ai seggi. Per tutti i casi in cui è possibile, in sostanza, si offre il servizio di trasporto ai seggi che viene organizzato dalla Croce Rossa di Saronno. Nei giorni precedenti al voto è possibile chiamare in Municipio che “gira” il contatto alla Croce Rossa che organizza il trasporto ai seggi nel pomeriggio di domenica dalle 15 alle 18. E’ possibile anche richiederlo nella giornata del voto ma ovviamente è meglio chiamare nei giorni precedenti per permettere una migliore organizzazione.

1 commento

Comments are closed.