CARONNO PERTUSELLA – Con il termine della stagione sportiva la Caronnese, serie D, inizia già a programmare la prossima annata calcistica e lo fa partendo da un tassello determinante per la formazione delle rose delle squadre che vestiranno la maglia rossoblu dal prossimo campionato. Il vice presidente Giuseppe Pirola e l’amministratore delegato Roberto Fici hanno infatti finalizzato un accordo biennale con Raffaele Ferrara che ricoprirà la carica di direttore sportivo della società presieduta da Augusto Reina per le prossime due stagioni sportive.

Ferrara arriva alla Caronnese con importanti trascorsi in squadre di grande caratura: dopo aver iniziato la sua carriera dirigenziale come responsabile del settore giovanile dei Soccer Boys di Turbigo è stata la volta della Pro Patria per ben 6 stagioni, dove ha ricoperto prima il ruolo di direttore del vivaio bustocco per poi diventare direttore generale del club. Chiusa la parentesi Pro Patria, Ferrara è stato direttore generale per due anni della Reggiana e per un anno e mezzo ha seguito il Pisa come direttore sportivo. “E’ un progetto quello che mi è stato presentato dalla Caronnese che parte con grande entusiasmo”, dichiara Ferrara, “stiamo sviluppando un programma calcistico pluriennale che ha l’obiettivo di portare la Caronnese più in alto possibile. E’ una sfida personale affascinante quella che ho condiviso con i massimi esponenti della Caronnese, e le sfide mi sono sempre piaciute”.

Fabrizio Volontè & Marco Gentile

27052019

2 Commenti

  1. Progetto progetto… Ringraziamo sempre il Turate per il titolo di Serie D. La Caronnese sarebbe ancora in Promozione/Eccellenza.

  2. non capisco la gente che va a vedere la caronnese che piu della serie D non puo fare! è inutile e senza stimolo vederla tanto si sa gia come va a finire!

Comments are closed.