SARONNESE – Con un’affluenza in calo in tutto il Saronnese (Saronno 63,07% (ultima tornata 64,23) Caronno 56,82% (60,96) Gerenzano 58,91% (61,96) Origgio 59,67% (62,39) Cislago 59,84% (63,60) Uboldo 67,96% (72,81%)] le elezioni europee di ieri confermano l’andamento nazionale anche nel comprensorio della città degli amaretti.

Ma vediamo i risultati dei primi 4 partiti comune per comune.

SARONNO Il primo partito in città è la Lega con 6.497 voti che arriva al 35,61%. Una percentuale in linea con il dato nazionale ma decisamente più basso della media provinciale e delle altre grandi città della provincia dove il Carroccio sfonda il 40%. Secondo posto per il Pd con 5.257 ossia il 28,81% con un risultato nettamente migliore di quello medio varesino. Il Movimento 5 stelle conquista il terzo posto 1.674 con il 9,17%. Forza Italia si ferma al 8,87% con 1.618 voti. Buona prestazione come a livello nazionale per Fratelli d’Italia con 1.072 che arriva al 5.88%.

CARONNO PERTUSELLA Primo partito la Lega che arriva al 42,22% mentre il Pd arriva al 21,89%. Exploit del Movimento 5 stelle che arriva al 14,55% (il dato migliore del comprensorio) seguito da Forza Italia al 7,3%

ORIGGIO Svetta la Lega con 45,26% Pd al 21,46%, M5s 11,02%, forza italia al 7,08%

CISLAGO Lega 45,26%, Pd 20,61%, M5s 9,67%, Fi 8,88%

GERENZANO Lega 43,15%, Pd 20,12%, M5s 10,63%, Fi 10,23%

UBOLDO Lega 48,82%, Pd 15,53%, Fi 10,59%, M5s 9,24%

E le preferenze?
Dante Cattaneo (Car 136, Ger 130, Ubo 82, Cis 88, Ori 56)
Lara Comi (Ger 47, Cis 38, Car 36, Ubo 30, Ori 31)

8 Commenti

    • Quando non si sa che dire… si va di radical
      Etichetta buona per tutte le stagioni

  1. Bagno di sangue per Lara comi di preferenze
    Bagno di sangue per le prossime elezioni a Saronno,dove la Lega mette anche 10 punti percentuali di distacco in paesi non propriamente leghisti e tiene a distacco a fatica il PD nel capoluogo del Saronnese

  2. Ma Comi ce l’ha fatta? Che fa Silvio, rinuncia a favore della nostra concittadina?

  3. Speriamo non ceda alle lusinghe di partito e resti a Saronno perché per cancellare i danni delle amministrazioni di sinistra purtroppo ci vorranno molti anni.

Comments are closed.