SOLARO – “Sono molto emozionata, anche perché è stato un testa a testa in molte sezioni. Sono molto contenta e pronta a lavorare da domani per i solaresi, soprattutto per le fasce più in difficoltà della popolazione”. Queste le prime parole della neo sindaco Nilde Moretti della lista Insieme per Solaro, che con il 45,88% delle preferenze ha superato i suoi avversari politici, Emiliano Campi della Lega Centrodestra Solaro (42,80%) e Annalisa Alberti dell’Unione di Centrodestra (11,32%).

In particolare, è stato uno scontro all’ultimo voto tra la Moretti e Campi, che hanno chiuso rispettivamente con 3.096 e 2.888 preferenze, ovvero poco più di 200 voti di scarto.

Il nuovo consiglio comunale di Solaro vedrà 11 seggi assegnati a Insieme per Solaro, 4 seggi alla Lega Centrodestra Solaro e 1 solo seggio all’Unione di Centrodestra. “La squadra che mi accompagnerà in questa esperienza – continua la Moretti – è formata da tanta gente capace, ragazzi di esperienza saranno affiancati da volti nuovi, espressioni delle nostre associazioni”.

Nella lista di maggioranza di Insieme per Solaro, il più votato è Christian Talpo (229 preferenze), seguito da Greta Volpi (228) e da Christian Caronno (220).

27052019

 

 

18 Commenti

  1. Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, Nilde, oleeeee`

      • Qui c’è solo un grande sconfitto, Solaro giunto ormai alla fine, ora saremo costretti a trovare una nuova cittadina visto il degrado che ha raggiunto Solaro!

      • Voglio vedere quando ci saranno i veri problemi da risolvere se non impazziremo tutti!

  2. Mi auguro che combatta con il degrado che si è creato in via cinque giornate propio di fronte alla scuola materna perché noi residenti siamo stanchi del totale abbandono. Buon Lavoro Nilde

    • Lei chuede di risolvere il problema a chi di è sempre voltato dall’altra parte per non vedere ciò che accade oltre un decennio…Se nessuno si è accorto lo faccio notare io da 15 anni comanda sempre la stessa persona e ora dopo le votazioni comandera ancora per almeno un altro quinquennio!

  3. Voglio vedere se prima o poi l’ex sindaco ha il coraggio di dire il perché della sua rinuncia alla candidatura

    • Lo chiederemo fra 5 anni alle persone che vivono nel quartiere più disagiato di Solaro come è andata!

Comments are closed.