CARONNO PERTUSELLA – Il maltempo ha fermato, anzi fatto rinviare la demolizione del serbatoio pensile di via Ariosto, nella zona centrale di Caronno Pertusella. Il grande acquedotto era stato realizzato negli anni venti, il Comune ha deciso di abbatterlo per motivi di sicurezza, considerando che il manufatto è inutilizzato ormai da tantissimi anni, pur costantemente tenuto sotto stretto “monitoraggio” dalle autorità locali. Le opere sarebbero dovute iniziare nella giornata di ieri ma sono state bloccate dalla pioggia intensa, che ha suggerito di fare slittare l’apertura del cantiere. a quanto tornerà il bel tempo.

La torre, che sovrasta anche i condomini limitrofi, sarà un ’bout alla volta smontata tramite una speciale gru ed i detriti progressivamente rimossi: si è scelta questa opzione di intervento per evitare problemi ed assicurare la massima tranquillità al “vicinato”. Le opere, una volta iniziate, dovrebbero concludersi molto rapidamente.

(foto: il serbatoio pensile di via Ariosto a Caronno Pertusella)

28052019