Home ilSaronnese Uboldo, il day after dell’ex sindaco Guzzetti tra ringraziamenti e progetti

Uboldo, il day after dell’ex sindaco Guzzetti tra ringraziamenti e progetti

1420
5

UBOLDO – “Eccomi eccomi! Voglio innanzitutto ringraziare, oggi”. Inizia così la nota condivisa da Lorenzo Guzzetti, ormai ex sindaco di Uboldo all’indomani dell’elezione di Luigi Clerici.

“Ringrazio gli amici che mi hanno scritto: la democrazia è bellissima perchè i cittadini hanno sempre ragione.
Complimenti quindi a Luigi Clerici, mio successore e nuovo sindaco eletto di Uboldo, a cui auguro tutto il bene possibile per lui e perchè gli uboldesi meritano sempre il meglio.

Bravissimi anche i miei amici sparsi in giro come Davide Tamborini, riconfermatosi sindaco di Mornago, così come l’amico Maurizio Colombo nuovo sindaco di Cardano al Campo, città che ho nel cuore. Gliel’ho scritto, “trattamela bene la mia Cardano”. Auguri a lui!
Monica Buzzini di Caponago, Sabrina Doni di Rubano e Mattia Premazzi di Venegono Inferiore tutti riconfermati alla guida dei loro paesi, insieme a tutti gli amici social che conosco e ho visto vincere: bravi! Anna, sei stata brava anche tu a Castelguelfo così come la mia amica Luisa che aspetto presto per il caffè che deve pagare lei.

Ai miei amici di Uboldo al Centro, in particolare modo a Matteo, va il mio abbraccio più forte. A noi è chiesto di guardare tutta la storia e nessuno mai potrà toglierci quello che lasciamo e che resta, per sempre e con la nostra firma, alla nostra comunità. E da qui, ripartire con baldanza e le nuove energie che in questi mesi sono state una ventata di aria fresca. Grazie, amici miei, ne è valsa la pena!

Per quanto riguarda me, dopo il passaggio di consegne, mi prenderò una pausa dall’attività politica, ma non dal mio essere Lorenzo.
Oltre alla mia appassionante professione c’è una lotta alla leucemia da portare avanti, un Palio da fare, una nuova associazione da costituire venerdì e che poi vi racconterò (argh, venerdì!), GenerAZIONE, una famiglia a cui ora dare finalmente più tempo dopo 14 anni di assenza. E una luna.

Infine, ma assolutamente primo pensiero lungo tutta questa giornata, va un grande abbraccio pieno di affetto e tenerezza al mio amico Gianni Stirati che ci ha lasciati stamattina. Alla sua famiglia una carezza e tutte le mie preghiere. Pupuccio, mi mancherai, chissà cosa me ne avresti dette oggi!

Viva Luigi Clerici, nuovo sindaco di Uboldo!
Viva Uboldo al Centro (sempre!!!)!
Viva la mia bella Uboldo!
Lorenzo

5 Commenti

  1. Un paese devastato nel patrimonio pubblico, una comunità offesa nei suoi valori.
    La comunità domenica ha detto basta.

Comments are closed.