LIMBIATE – E’ stato consegnato ieri al Pirellone il Premio Rosa Camuna 2019 al Gruppo Sportivo Disabili di Limbiate, associazione che opera da 30 anni nell’educazione e formazione dei ragazzi disabili nell’atletica leggera e nel basket.

Presente la consigliera regionale limbiatese Paola Romeo, che ha proposto la candidatura del GSD. “Sono felice di vedere che la mia proposta è stata accolta con il riconoscimento della menzione speciale dal Presidente Fontana e dalla Commissione che ha valutato le 174 candidature pervenute quest’anno – commenta la consigliera limbiatese – Gli encomiabili volontari del gruppo Limbiatese hanno sempre creduto nello sport come funzione socio educativa e come straordinario strumento formativo capace di far emergere le potenzialità dei ragazzi. Ancora un grande grazie a queste persone speciali che, con la tenacia e la forza d’animo che li caratterizza, sono un esempio di vita per tutti noi, insegnandoci come con la volontà e il sacrificio, nessun traguardo e nessun obiettivo è precluso”.

Il plauso al gruppo sportivo di Limbiate arriva anche da vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala: “Un plauso al Gruppo Sportivo Disabili di Limbiate per un traguardo prestigioso e meritato. Un premio che testimonia l’impegno e la dedizione per lo sport, strumento di integrazione ed inclusione di tutte le persone con disabilità, facendo loro conoscere il proprio corpo in tutte le potenzialità, ponendolo in un’ottica positiva da valorizzare e far esprimere e non come ostacolo e impedimento”.

30052019