Home ilSaronnese Ceriano Laghetto Fiamme nei boschi, “grazie agli spacciatori”

Fiamme nei boschi, “grazie agli spacciatori”

737
13

CERIANO LAGHETTO / SOLARO – Ancora fiamme nei boschi alla periferia fra Ceriano Laghetto e Solaro, è successo fra il tardo pomeriggio e la serata di ieri: sono stati alcuni cittadini a notare il fumo ed a dare l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco la cui tempestiva opera ha consentito di spegnere le fiamme piuttosto rapidamente. Sull’episodio sono adesso in corso accertamenti, per comprendere con precisione le cause di quanto è accaduto.

Di certo un fatto di natura “colposa”, stigmatizzato dal vicesindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo: “Ennesimo incendio nel bosco popolato da spacciatori e tossici, tra Ceriano Laghetto e Solaro, dentro il Parco Groane. Grazie ai pompieri che sono intervenuti per evitare il peggio!” Molti analoghi episodi sono già avvenuti in passato, tali da mettere a repentaglio i boschi del Parco delle Groane.

(foto archivio: Dante Cattaneo durante una dei periodici intervento di controllo e pulizia dei boschi con i volontari locali)

05062019

13 Commenti

  1. Smessi i panni da Sindaco, vestiti quelli da vice-sindaco, parla sempre come se fosse ancora sindaco. Dante sei un “mito” per favore vieni a Saronno che qui il sindaco sul fronte sicurezza tace in un assordante silenzio affaccendato nel riposo operoso del non far niente.
    Saluti.

  2. Appena succede qualcosa nel bosco Cattaneo scatta, foto e tutti contenti. Avanti così.

  3. Gli altri sindaci saranno in comune a lavorare? Magari stanno facendo quello per cui sono pagati.

    • Come no… Apparire al posto che lavorare.
      Anche perche` dopo mesi di selfie non mi risultano risultati….
      Ognuno deve fare il mestiere suo, per queste cose servono interventi seri della Polizia… Non gli articolini sui giornali con foto opportunity

Comments are closed.