SARONNO – Grande entusiasmo ed un speciale ricordo per Gianni Stirati hanno caratterizzato la partenza della 24 per 1 ora stamattina allo stadio comunale Colombo Gianetti. Già alle prime luci del mattino sono arrivati i supporter delle 50 squadre che per 24 ore si sfideranno in staffette da 1 ora. Obiettivo allestire il villaggio di gazebo e tende che fino a domani mattina alle 10 sosterrà logisticamente lo sforzo degli atleti.

In prima linea ovviamente i volontari del Gap che hanno garantito il perfetto funzuinamento della macchina organizzativa. Tanti i servizi per gli atleti dallo spugnaggio allo stand con cibo e bevande. Presenti anche gli studenti dell’ Aimo e i volontari della croce rossa. In pista invece grande entusiasmo per il team Forza angelo per il debutto di Saronno woman (unione di atlete del Running e del Gap) e per l’atleta della Cls che ha corso accompagnato in carrozzina.

A dare il via l’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone che ha dedicato la corsa al giornalista sportivo recentemente scomparso Gianni Stirati.
Arianna Iula