Home Varesotto Arrestato mentre ruba un motorino, resterà in cella per due anni

Arrestato mentre ruba un motorino, resterà in cella per due anni

344
0

TRADATE – I carabinieri della tenenza di Tradate, nella mattinata di oggi, hanno arrestato per furto aggravato, in flagranza di reato, un 26enne residente in città che aveva già avuto in passato problemi con la legge.

Una pattuglia dei militari proprio mentre iniziava ad albeggiare alle 6 del mattino, ha sorpreso il giovane mentre in via Mameli spingeva a piedi uno scooter. I militari insospettiti dall’atteggiamento guaringo del giovane lo hanno subito bloccato avviando immediatamente dopo gli accertamenti sul ciclomotore. I militari sono risaliti al proprietario, che abitava nelle vicinanze, e con un controllo hanno accertato che il motorino risultava sparito dal luogo in cui era stato parcheggiato la sera prima.

Così il 26enne è stato dichiarato in arresto e condotto dapprima in caserma poi davanti al giudice del tribunale di Varese, che lo ha giudicato per direttissima. Il procedimento a suo carico si è concluso con una condanna a 2 anni e per lui si sono subito aperte le porte del carcere di Varese.

(foto archivio)

13062019