Home Cronaca Trovato 19enne irregolare in un box Aler. Nei guai gli assegnatari dell’alloggio

Trovato 19enne irregolare in un box Aler. Nei guai gli assegnatari dell’alloggio

1114
3

SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota dell’Amministrazione comunale in merito all’operazione di polizia locale realizzata venerdì.

“Nel corso dell’esecuzione di un controllo, la polizia locale ha accertato la presenza di un uomo di origini tunisine, nascosto in un box auto adibito a dormitorio. Il giovane diciannovenne è risultato irregolare, privo di documenti di identità e di soggiorno nel territorio italiano. Ad ospitarlo una coppia assegnataria di casa popolare, la quale posizione rimane al vaglio degli inquirenti. Il ragazzo, identificato tramite rilievi delle impronte digitali, è stato denunciato per la violazione delle norme dettate dal testo unico sull’immigrazione ed inoltre dovrà lasciare l’Italia in ottemperanza ad un provvedimento di espulsione.

“Sono importanti anche queste attività, tra quelle svolte dai nostri agenti di polizia locale, in quanto consentono di contare su una maggiore e migliore conoscenza del territorio. Si tratta di un’iniziativa che va sempre nell’ottica della prevenzione e del controllo della città, cercando così di garantire a tutta la cittadinanza la massima sicurezza”. Lo afferma il sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli

16062019

3 Commenti

  1. ma la coppia sar’round indagata per aver aiutato un irregolare o per aver affittato il box? Ai posteri l’ardua sentenza.

  2. Ma tt gli irregolari che spacciano in stazione.. Quando vengono rispediti al loro paese?? È uno schifo. Fanno quello che vogliono, fanno i padroni a casa nostra.

Comments are closed.