Home Città Caronno in prima linea per l’ospedale di Saronno: arriva l’assemblea pubblica

Caronno in prima linea per l’ospedale di Saronno: arriva l’assemblea pubblica

4268
14

CARONNO PERTUSELLA – Dopo l’approvazione della mozione del Comitato per la salvaguardia dell’ospedale di Saronno il sindaco Marco Giudici e l’assessore ai Servizi Sociali Sebastiano Caruso propongono un nuovo momento di approfondimento e incontro per tenere alta l’attenzione sulla situazione dell’ospedale di Saronno.

Giovedì 27 giugno alle 21 alla sala Agorà del palazzo comunale (piazza Aldo Moro 1) è in programma un’assemblea pubblica dal tema “Ospedale di Saronno: Realtà attuale e prospettive future”. A fare il punto della situazione un parterre d’eccezione Emanuele Monti, presidente commissione sanità di Regione Lombardia, Eugenio Porfido, direttore generale dell’azienda ospedaliera Valle Olona di cui fa parte il presidio saronnese e Massimo Beneggi portavoce Comitato pro ospedale Saronno.

Del resto già durante la discussione della mozione sia il primo cittadino sia l’assessore ai Servizi sociali avevano rimarcato con forza l’importanza di un’opera di sensibilizzazione delle autorità locale non solo verso gli enti superiori ma soprattutto nei confronti delle realtà del territorio in modo da far sentire la voce dell’intero bacino di utenza del presidio saronnese.

(foto archivio)

18062019

14 Commenti

  1. Bravi!
    Invece a Saronno……
    l’ ” amministrazione” “pensa” ad altro……………..
    Capolinea!

    • Oggi erano tutti presi a decantare le loro gesta sul tema della sicurezza…
      sono occupatissimi…. in comune incenso bruciato e petali di rosa sparsi ovunque

  2. Mentre a Saronno l’amministrazione comunale e tutti i politici locali sono silenti e indifferenti sul presente e sul futuro del nostro Ospedale. Sembra che dell’Ospedale di Saronno non ne importi nulla. Complimenti all’amministrazione comunale di Caronno che si stanno attivando in modo costruttivo anche con assemblee pubbliche.
    Sindaco e giunta svegliatevi dal vostro immobilismo. L’Ospedale è un bene prezioso per la nostra città e del circondario

  3. ma il sindaco di saronno ha in mente solo i bagolari e l’area feste ?
    non sembra propio adatto per gestire una citt’round come saronno e i risultati si vedono………

    • Molto tempo è anche dedicato alla creazione di nuovi slogan… ore, giorni passati in think tank

  4. La leadership di un territorio si ottiene dimostrando di sapere raccogliere tutti gli imput che vengono esternati, sapere nel concreto organizzare e coinvolgere tutti gli attori che hanno aspettative realizzabili per poter usufruire dell’efficienza dei servizi pubblici, rendere la vita dei propri cittadini serena e vivibile. Le tante promesse elettorali leghiste tanto divulgate, nella realtà odierna sono state disattese.

  5. Quando c’era da difendere il tribunale invece vi siete defilati.
    Scelte sinistre, risposte sinistre: Garbagnate vi aspetta, l’ospedale di Saronno diventerà un POT come deciso da Gallera. Tutto il resto è tempo perso.
    Saluti

    • tra un tribunale ed un ospedale vedi tu quale è più utile ad una comunità di 170.000 persone.
      Ci arrivi o servono altre spiegazioni?

    • Bene, allora ricordiamoci il nome Gallera e il partito Lega la prossima volta che si vota e ricordiamoci chie sono loro a voler declassare il nostro ospedale.

    • Ma smettila con sto’ POT, se verrà declassato l’ospedale sapremo chi “ringraziare”, ma al momento nessuno ha parlato di declassamento a POT dell’ospedale di Saronno.

    • magari prima di scrivere che “le mele uguali alle pere” assaggiale…

  6. Intanto Satonno fissa un Consiglio Comunale, stesso giorno, stessa ora. Non sia mai che qualche Consigliere di opposizione o maggioranza vada a Caronno a sentire la situazione della più grande “industria” Saronnese per fatturato e per numero di addetti.

Comments are closed.