ORIGGIO – “Attenzione ai falsi agenti della polizia locale”: a dare l’allarme via Facebook – il più popolare dei social network – è stato nelle scorse ore il sindaco Mario Ceriani, e sono state avviate indagini da parte di carabinieri e vigilanza urbana. La notizia è che negli ultimi giorni all’uscio di ignari origgesi hanno bussato persone che si sono qualificati come vigili urbani del comando del paese. Ma il loro atteggiamento sospetto avrebbe indotto i cittadini presi di mira a non farli comunque entrare.

Sono adesso in corso le verifiche per riuscire a identificare questi sconosciuti, che potrebbero essere gli stessi già visti all’opera anche altrove con analoghe modalità, ad esempio a Gerenzano ed a Saronno in zona Cassina Ferrara, nel corso degli ultimi mesi. Unica buona notizia è che almeno ad Origgio non sarebbero riusciti a raggirare nessuno. Stessa sorte per chi, negli ultimi giorni e sempre a Origgio, ha cercato di entrare in alcune case spacciandosi per “addetto” comunale.

(foto archivio)

20062019