SARONNO – È andata in scena giovedì sera dalle 20.30 all’auditorium “Aldo Moro” di viale Santuario la seconda edizione dei “Silighini Golden Award”, la kermesse ideata dal regista e produttore saronnese Luciano Silighini Garagnani per valorizzare il cinema indipendente italiano.

Silighini anche quest’anno ha voluto premiare gli interpreti delle sue produzioni. Previsto un riconoscimento al miglior attore (nomination Paolo Riva, Ivan Brusa, Daniel Renner), alla migliore attrice (nomination Roberta Nicosia, Rebecca Di Maio, Gloria Zona) ed al miglior artista emergente (nomination per Alessia Campana, Aurora Rondena, Daniela Mottin) e che sono andati nell’ordine a Paolo Riva, Rebecca Di Maio e Aurora Rondena. Madrina della serata Daniela Sala, già vincitrice di Miss eleganza al concorso Miss Bikers organizzato proprio da Silighini al The Old Jesse pub di Saronno alcune settimane fa.

Silighini ha anticipato i prossimi impegni che la sua società avrà tra l’Italia e gli Stati Uniti senza dimenticare Saronno: “In ogni mia pellicola ci sarà sempre uno scorcio di questa città che diventa ogni giorno sempre più set grazie a noi che siamo stai i pionieri”. Un ringraziamento particolare è stato rivolto ad Ivan Brusa, collaboratore da anni del regista che proprio in questi giorni sta recitando in città il prequel di “Dante va alla guerra” diretto da Roberto Albanesi; ed un grazie anche ad Andrea Polimeno, che Silighini ha definito “un avvocato fatto apposta per me. Ascolta e ci intendiamo senza fiatare”.

Paolo Riva, al suo secondo successo consecutivo come miglior attore ha detto di volersi impegnare “già per il terzo”, mentre debutto assoluto per Aurora e quasi per Rebecca che lo scorso anno si aggiudicò un premio per la sua interpretazione nel Cristo di Gamala.

(foto: alcuni momenti della serata)

21062019

10 Commenti

  1. Desolante, però non molla, solo a saronno si parla di lui. Farà molta stada . sicuramente a piedi .

  2. Il solito carrozzone che sa la canta e se la suona da solo..ma vale davvero la pena di pubblicizzarlo?

  3. che dire, si istituisce un premio, si premiano le proprie risorse… un autarchico insomma… potevano però farlo in una pizzeria alla fine si tratta di 4 amici al bar..

Comments are closed.