Home ilSaronnese Gerenzano Gerenzano, Borghi denuncia: “Tassa rifiuti, è arrivata la stangata”

Gerenzano, Borghi denuncia: “Tassa rifiuti, è arrivata la stangata”

441
4

GERENZANO – Tassi rifiuti, “è aumentata eccome!” Lo denuncia la lista d’opposizione “Borghi sindaco” del capogruppo leghista Cristiano Borghi. “Quello che vi abbiamo preannunciato si è verificato. In questi giorni le famiglie gerenzanesi hanno ricevuto i bollettini di pagamento della tassa rifiuti e, con grande sorpresa, si sono visti aumentare notevolmente gli importi da pagare rispetto all’anno precedente – si legge in un comunicato della lista civica – Le lamentele dei cittadini sono sempre più numerose e spesso, purtroppo, giustificate, in quanto sono scontenti di come il paese sia trascurato, soprattutto nelle zone periferiche, ma non solo, per ciò che riguarda soprattutto la mancanza del ritiro rifiuti in alcune vie, la cura del verde e la pulizia delle strade”.

Sempre dal comunicato: “Chi ci amministra, come arma di difesa, porta sempre i valori dei comuni limitrofi; ma una buona amministrazione deve pensare innanzitutto alla qualità del servizio erogato ai propri cittadini e a trovare nuove risorse per non aumentare le tasse. Inoltre, tra qualche mese, i gerenzanesi avranno un’ulteriore stangata che riguarda l’addizionale Irpef; anche in questo caso l’amministrazione comunale ha deliberato nuovi aumenti. Detto questo, notiamo che con un aumento delle tasse non solo manca un miglioramento del servizio, anzi, spesso, accade il contrario, segnale di una incapacità sia di programmazione, sia di gestione della cosa pubblica”.

(foto: Cristiano Borghi)

27062019

4 Commenti

    • E sempre cosi si sottolinea se “sono gli altri”
      😂
      Soffrono di visione selettiva
      😂

  1. Il virus leghista si sveglia quando è solo all’opposizione con affermazioni roboanti per impressionare i cittadini. La tassa sui rifiuti viene determinata da un regolamento comunale che è stato approvato in Consiglio Comunale dalle precedenti amministrazioni e viene tarata o adeguata in base al vigente costo di mercato del servizio. L’entità dell’addizionale IRPEF destinata alle casse comunali è talmente irrisoria che non giustifica tutta questa immaginaria apprensione. Sul miglioramento dei servizi è compito morale di tutti i Consiglieri Comunali vigilare e controllare, segnalando disservizi e scadenza di operatività all’ente erogatore.

  2. Tanto che parlate, andate a vedere di quanto è aumentata a Gerenzano, altroché irrisoria

Comments are closed.