LIMBIATE – A due giorni dall’inizio della festa del Villaggio Giovi, una certezza: i lavori di abbellimento della piazza e dell’area circostante non saranno conclusi.

Senza dubbio, qualche problema di troppo ha interessato la ditta che ha vinto l’appalto dei lavori di riqualificazione della piazza Aldo Moro, lavori voluti dall’amministrazione limbiatese per abbellire l’interno dell’anfiteatro e rendere più funzionale il parcheggio. L’intervento è iniziato a metà maggio e avrebbe dovuto concludersi in meno di un mese, ma sono proprio i cittadini, in questi giorni pre-festa, a manifestare attraverso i social la preoccupazione per i ritardi, rimarcando come, in varie occasioni, il cantiere sia rimasto chiuso, senza operai al lavoro, per gran parte della giornata e per più giorni.

Dall’amministrazione comunale fanno sapere che la situazione nelle ultime due settimane è andata migliorando, e che almeno la pavimentazione dell’anfiteatro è conclusa in tempo per lo svolgimento della tre giorni di festa organizzata dall’associazione Amici del Villaggio e dalla Pro Loco, che lunedì sera hanno effettuato un sopralluogo per definire gli spazi dell’iniziativa.

La chiusura totale del cantiere non è però imminente e ci vorranno ancora due/tre settimane per ammirare la piazza riqualificata.

27062019

(nella foto: la tinteggiatura con nuovo colore dell’interno dell’anfiteatro)