SARONNO – Maddalena Meroni, Angelica Buffoni, Giorgia Marcomin e Irene Robbiati: la staffetta 4×400 della Osa Atletica Saronno l’altro giorno ad Agropoli ha conquistato l’ottavo posto ai Campionati italiani dietro a Bracco Milano, Rieti, Lecco, Esercito sport Roma, Pro Sesto, Academy Bari, ma davanti a Parma, Modena, Trieste, Riviera del Brenta, Perugia, Novara, Bergamo, Sanbenedetto e Verona: “Complimenti alle ragazze e al coach” rimarca il dirigente Roberto Strada, che ha partecipato a questa lunga trasferta nel sud dell’Italia.

Per la società saronnese una nuova importante affermazione, dunque, ai vertici dell’atletica leggera italiana, spalla a spalla con club blasonati e di città importanti. Per la Osa la stagione non è finita ed in arrivo c’è anche un evento sportivo-divulgativo dedicato al salto in alto, che si terrà prossimamente in centro a Saronno, iniziativa del tutto inedita e assolutamente originale.

(foto di gruppo per le ragazze saronnese con il loro coach Lorenzo Antico)

28062019