SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Domà nunch in merito all’ultima presa di posizione del consigliere Alfonso Indelicato sull’ex Cantoni.

“Col solstizio d’estate si entra nella stagione più calda e viste le temperature così alte il colpo di sole è dietro l’angolo. Si rischia qualche allucinazione desertica con visioni di necropoli. La bonifica della area ex-Cantoni è iniziata quattro anni orsono dopo non poche difficoltà ereditate e non ricordiamo un interesse particolare del consigliere Indelicato, al quel tempo in maggioranza.

Per aiutare il consigliere comunale nel ripercorrere i passaggi salienti evitandogli accessi agli atti che sono nel suo diritto, riassumiamo brevemente i passaggi fondamentali. Dopo le doverose riunioni con gli enti interessati alla procedura di bonifica dell’area, quindi Arpa, Ats Insubria e Provincia di Varese, si è iniziato con la parte riguardante i terreni per poi occuparci dell’amianto e per finire con le acque.

Sarebbe troppo lungo descrivere tutte le operazioni di bonifica effettuate in quattro anni. E non è certo mancata la comunicazione puntuale alla cittadinanza.

Ad oggi, squillino le trombe, siamo ad un ottimo punto. Aspettiamo le ultime certificazioni, ma si può affermare che i terreni sono stati bonificati, che l’amianto è stato asportato con successo e che il sistema di trattamento delle acque attivato a luglio scorso continua a lavorare immettendo nel torrente Lura acqua pulita. Un impegno verso la città che il nostro movimento, attraverso l’operato dell’assessore Gianpietro Guaglianone, ha mantenuto!”

28062019

8 Commenti

  1. Beh, diciamo che avete tirato in lungo per arrivare giusti per la campagna elettorale!

  2. Cari Domà Nunch, sono comunque lieto, col mio comunicato, di aver favorito questa comunicazione alla cittadinanza.
    Un cordiale saluto

    • Io non capisco, prima il Professor Indelicato si lamenta dei troppi comunicati senza contenuto, poi è lieto di aver favorito la comunicazione con la cittadinanza… strana questa politica saronnese.. meglio Solaro

      • Sull’avanzamento dei lavori alla ex Cantoni, non sarebbe sato inutile.
        Saluti

    • …che non sarebbe mai stata fatta se non li avesse toccati sul vivo, neanche sotto tortura.

  3. Forse ancora un ’bout presto per squillare le trombe, ma si apprezza che l’Assessore abbia portato avanti il progetto gi’round avviato dall’Amministrazione precedente per la bonifica Pump and Treat delle acque della ex Cantoni. I lavori fatti bene richiedono tempi lunghi, ma daranno, ce lo auguriamo, risultati migliori per tutti.

Comments are closed.