SARONNO – Tanti consigli, semplici ma concreti, per evitare di cadere vittima dei malintenzionati. Sono quelli che sono arrivati dal capitano dei carabinieri della compagnia di Saronno Pietro Laghezza che venerdì sera ha partecipato all’incontro organizzato al centro sociale della Cassina Ferrara con la collaborazione degli Amici della Cassina.

Accompagnato dal maresciallo Nicola Muscettola il comandante saronnese ha parlato davanti ad un nutrito numero di residenti della frazione in gran parte over 60. Il consiglio è stato prima di quello di non aprire la porta a sconosciuti e soprattutto di non esitare a chiedere aiuto a vicini di casa o direttamente alle forze dell’ordine in caso di persone sospette che cerchino di entrare in villette o appartamenti. Il capitano, dopo aver invitato a diffidare di coloro che chiedono di effettuare controlli in casa o raccontano storie fantasiose su amici e familiari, ha risposto anche alle diverse domande emerse nel corso della presentazione delle slide con cui sono stati presentati i casi più frequenti di raggiri.

03072019