MILANO – “Si è trattato di una vittoria del Sì e un ringraziamento è doveroso al nostro Governatore Attilio Fontana, per l’impegno e per aver portato a casa un risultato così importante.” Ad affermarlo è Andrea Monti vice Capogruppo della Lega, durante il dibattito nell’Aula del Pirellone sulle Olimpiadi Invernali del 2026 di Milano e Cortina.

“Una vittoria di tutti – prosegue Andrea Monti – una scommessa vinta nell’interesse di tutto il territorio. Adesso, dopo i giusti festeggiamenti per il risultato portato a casa, occorre lavorare sulla governance, per fare in modo di arrivare preparati all’appuntamento del 2026, facendo in modo che queste diventino Olimpiadi ‘diffuse’, ovvero capaci di portare beneficio a tutta la Lombardia.
La candidatura di Milano e Cortina è stata rivoluzionaria per due motivi: il primo è relativo proprio all’idea di presentare un progetto ‘in tandem’. Una scelta che si è dimostrata azzeccatissima e molto apprezzata. Il secondo è legato al merito di aver costruito un dossier definito come ‘sobrio’, un tratto distintivo della nostra candidatura, che è stato valutato con favore e dimostra come sobrietà faccia rima con solidità.

Ma più importante di tutto il resto dimostra ancora una volta la concretezza, caratteristica che accomuna il popolo lombardo con quello veneto. Il messaggio che ne deriva è che ha vinto un modello, non a caso proprio quello di due regioni che stanno chiedendo maggiore autonomia. E ciò dimostra come quando si lascia mano libera a chi è capace, certamente anche con l’aiuto di alcuni esponenti del Governo come il Sottosegretario Giorgetti, a guadagnarci – conclude Andrea Monti – non sono soltanto i territori interessati ma tutta l’Italia.”

03072019

9 Commenti

  1. Abbiamo capito….
    Siamo certi che il merito è suo…
    di cosa ?
    ah si ecco di dormire e di svegliarsi dopo un sogno.

    Il “lombardo veneto” da padani ad austroungarici!

    • E dove hai letto, di grazia, che mi sarei preso il merito di qualcosa? Sono semplicemente intervenuto a nome del gruppo, in sostituzione del Capogruppo in qualità di vice capogruppo.
      Sono intervenuti tutti i gruppi, si chiama Consiglio Regionale, è quel luogo dove si interviene oralmente sulle questioni poste all’ordine del giorno. Hai presente? Bacioni 🙂

      • Che bello essere uno che sa!
        ….,,
        A proposito niente 24000 baci
        meglio avere indietro i 49 milioni

  2. E come mai quando un Sig. che si chiama Renzi sponsorizzava le Olimpiadi secondo il suo capo, l’ italia aveva altri problemi e lo insultava… ( doveva farsi curare ed altro )
    La vostra miglior dote è saper speculare.

    Poi guardi se queste sono state vinte, credo che l’ ultima persona che può aver portato un contributo e’ Lei, torni ad occuparsi del sesso degli angeli sui moduli online della regione, oltre per lei è troppo.

    • Anche io criticai l’idea delle Olimpiadi a Roma, così, le svelo un segreto, ho usato più volte toni critici sulle Olimpiadi del ’36 a Berlino (vada agevolmente su Google per capire di cosa parliamo). Quindi, come vede, è possibile avere opinioni diverse perchè le Olimpiadi non sono tutte uguali. Esiste anche una differenza tra quelle invernali e quelle estive, ma non vorrei caricarla di troppo lavoro oggi. Bacioni 🙂

      • Anche i politici non sono tutti uguali… C’è chi lavora seriamente e chi si fa bello con il lavoro fatto dagli altri….

  3. La dura legge del goal non vale solo per Dante, vale anche per i politici provinciali.

  4. Monti i voti del sud li vuole? O meglio li avete voluti acquisendo ex politici di altri partiti.
    Dai non faccia il finto ingenuo

  5. Non condivido nulla di quello che dice Monti, ma già il fatto di confrontarsi con la gente gli fa guadagnare punti.

Comments are closed.