Il salto con l’asta conquista i saronnesi: foto e video in slow motion

860
0

SARONNO – Non è bastato un acquazzone estivo per rovinare l’evento proposto dall’Osa ieri sera in tra piazza Libertà e corso Italia. Malgrado la pioggia caduta poco dopo le 20,30 sono stati molti i saronnesi che a cavallo della sospensione si sono avvicinati alle transenne per assistere alle prove di salto con l’asta organizzate nell’ambito dell’iniziativa Pole Vault Challenge.

Il pubblico di casa ha accompagnato gli atleti con applausi, battimani e “oh” di delusione e sorpresa. Grande sostegno soprattutto per atleti di casa Osa ossia Edoardo Sostero e Claudia Ricci. Apprezzata dai presenti d’atmosfera dell’evento creata con la musica ad accompagnare i salti e con il suggestivo sfondo della faccia delle Prepositurale che soprattutto nella seconda fase della serata illuminata ha creato uno scenario davvero unico. Intorno alle transenne si sono presto radunati diversi bimbi con nonni e genitori, ragazzi ed anche qualche pensionato. Del resto già nel pomeriggio una ventina di bimbi si erano cimentati sulla pedana con i maxi materassoni allestita a partire dalle 11 del mattino.

Alla fine a vincere la competizione rosa sono state Maria Roberta Gherca con 4,17 al primo tentativo (italiana), Helen Falda con 4,17 al terzo tentativo (italiana) e Nikola Poschlova con 4,02 al primo tentativo (ceca). Per la gara maschile un parimeto al primo posto per Denis schober (tedesco) e Hichem Khalid Cherabi (algerino) 4,82 al primo tentativo terzo Ivan Deangelis 4,82 al secondo tentativo.