CARONNO PERTUSELLA – La notizia è senz’altro curiosa e ne parla il sito ufficiale dell’associazione “Paea-Progetti alternativi per l’energia e l’ambiente”: a Caronno Pertusella è stata realizzata una casa con… la canapa. E’ completamente ecologica, fresca d’estate e caldissima d’inverno, e va vicina al consumo-zero, per quanto riguarda l’energia.

Come riferisce la Paea nel proprio spazio web (foto), i lavori erano iniziato nel 2017: si trattava di rifare uno stabile disabitato da oltre cinquant’anni. Per l’isolamento, dieci centimetri di polistirene e cinque di sughero, per il cappotto ecco la canapa, o meglio la calce canapa ed anche il sughero. Poi ci sono il fotovoltaico da 3 kw e la pompa di calore. E ora cosa succede? Durante la sperimentazione dello scorso inverno la temperatura, a caloriferi spenti, è stata di 21 gradi anche di notte; mentre ora sembra che ci sia l’aria condizionata e invece non c’è, fa sempre fresco. Come spiegato nel sito della Paea, “non si trattava di risparmiare enrgia ma di cercare di non consumarne proprio; di creare un edificio a impatto zero!”

09072019