UBOLDO – Stamattina nella zona boschiva tra Uboldo e Gerenzano è stato trovato il corpo di un 49enne. L’uomo avrebbe lasciato dei messaggi di addio nell’auto parcheggiata nei pressi della casa dei genitori a poca distanza dal punto in cui è stato trovato il corpo.

Così stamattina alle 8,30 è scattato l’allarme. Su chiamata dei genitori sono stati arrivati i vigili del fuoco che hanno trovato il corpo in un’area boschiva subito dopo il cavalcavia di Gerenzano ma in territorio comunale di Uboldo via Dell’Acqua.
Sul posto è intervenuta anche la polizia locale di Uboldo e Origgio quella di Gerenzano con il sindaco Ivano Campi. Ad eseguire gli accertamenti i carabinieri della compagnia di Saronno guidati dal capitano Pietro Laghezza arrivato sul posto coi suoi uomini.

Presenti anche i pompieri del distaccamento di Saronno che hanno trovato il corpo senza vita. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un gesto estremo