Home Città Pasta, 3 giorni a tutto circo: mostra, parata, laboratori e spettacoli

Pasta, 3 giorni a tutto circo: mostra, parata, laboratori e spettacoli

585
0

SARONNO – Il teatro Giuditta Pasta propone una tre giorni dedicata al circo con diversi spettacoli e proposte. Si parte giovedì 18 luglio alle 16 quando nel foyer del teatro sarà inaugurata la mostra “Moira la regina” dedicata proprio alla vita di Moira Orfei ed aperta per tutto il fine settimana. Alle 18 nell’ambito delle aperture serali dei negozi si terrà la parata dei trampolieri danzanti e la festa dei palloni. “E’ uno spettacolo itinerante – spiegano gli organizzatori – con “angeli senza ali” in frac bianco che insieme alle loro dame sfilano accompagnati da una macchina scenica musicale. La parata si conclude con il divertente gioco dei palloni in piazza Libertà. Gran finale alle 21 al teatro Pasta con “Okidok – Slip Inside. I clown a nudo” “Trionfatori al Festival du Cirque de Demain di Parigi – spiegano gli organizzatori – questi artisti sono considerati fra i più interessanti esponenti della nuova clownerie internazionale. Nei loro show questi due pagliacci belgi, moderni e raffinati, mischiano le tecniche più varie del circo: giocoleria, equilibrismo e acrobazia. Performance scoppiettanti, che chiamano sempre in causa il pubblico”.

Venerdì sempre nel foyer del teatro alle 18 un incontro speciale con i Lucchettino comici, maghi e trasformisti. Un vero e proprio workshop magico per imparare trucchi e magie che verranno utilizzati durante lo spettacolo serale. Gli artisti accoglieranno il pubblico alle 2040 nel giardino del teatro e quindi alle 21 proporranno “Maghi per una notte”. “Protagonisti dello spettacolo sono Luca e Tino, alias i Lucchettino – già vincitori del Mandrake d’Or di Parigi – l’Oscar della Magia, conosciuti in patria per le numerose apparizioni televisive, da Zelig Circus al Maurizio Costanzo Show, e all’estero per la fortunata collaborazione con Arturo Brachetti nelle sue tournée europee. Uno spettacolo che ambisce a mischiare i linguaggi e a trascendere i confini, dove la commedia dell’arte, con i suoi temi universali, incontra la comicità visiva di stampo anglosassone”.

Sabato la giornata partirà alle 18 con un workshop acrobatico dedicato ai bambini di tutte le età. Evento gratuito con prenotazione obbligatoria (02 96701990 WhatsApp 3335676085 – info@teatrogiudittapasta.it). In sera al Pasta dopo l’accoglienza con magici trampolieri lo spettacolo The black blues Brothers con acrobazie a tempo di musica
“Dalle loro partecipazioni tv (Tú sí que vales, Le plus grand cabaret du monde) alle esibizioni per papa Francesco e per il principe Alberto di Monaco, ogni performance dei Black Blues Brothers si trasforma in un evento mediatico di forte richiamo. Lo show è un concentrato di ritmo e adrenalina. Cinque bravissimi acrobati con l’energia dell’Africa nel sangue ma con uno stile americano propongono uno spettacolo dinamico, adatto a un pubblico di ogni età, con una forte componente musicale e comica”.

Biglietto per gli spettacoli serali 10 euro.

(foto archivio)

16072019