ORIGGIO – Fratello e sorella, originari della Slovenia, all’ospedale per farsi medicare, contusi anche un 19enne ed un quarantenne: questo il bilancio della lite, poi degenerata, che è avvenuta nel cuore della notte alla periferia di Origgio, in via per Caronno, attorno alle 3.30.

Fratello e sorella avevano posteggiato nei pressi di un’area dove ci sono diversi locali pubblici, ce ne sono che restano aperti sino a tardi. Per motivi che i carabinieri stanno adesso cercando di mettere a fuoco, ma si tratterebbe di futili questioni, ci sarebbe stato il bisticcio poi degenerato. Sul posto oltre alle forze dell’ordine anche due ambulanze. Nessuno si è comunque procurato gravi lesioni; si è in generale trattato di escoriazioni medicate direttamente sul posto dagli equipaggi delle autolettighe. I militari della Compagnia di Saronno, primi ad arrivare sul posto, hanno raccolto le testimonianze dei presenti e stanno valutando l’accaduto.

(foto archivio: una pattuglia dei carabinieri in servizio notturno sul territorio)

17072019

1 commento

  1. Sono in ospedale, o si sono fatti medicare sul posto?
    Sembra il programma elettorale del pd…

Comments are closed.