SARONNO – Prodotti senza etichetta ed altri venduti senza una specifica licenza oltre a numerosi cartelli pubblicitari abusivi rimossi in giornata.

E’ il bilancio dell’operazione congiunta realizzata dal comando di polizia locale di Saronno con la compagnia della Guardia di Finanza cittadina, realizzata ieri, giovedì 18 luglio, in concomitanza con Action Day, giornata dedicata alla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale.

Gli accertamenti si sono aperti alla periferia cittadina con la rimozione di 15 cartelli pubblicitari abusivi. Il responsabile è stato sanzionato con un verbale da 431 euro. Sono quindi stati effettuati in alcune attività commerciali. A violare le leggi regionali sul commercio, sul lavoro e quelle sulla tutela del consumatore, un imprenditore 37enne sanzionato per aver posto in vendita prodotti non consentiti dalla sua licenza. Il titolare dell’attività è anche indagato per favoreggiamento per aver occupato alle proprie dipendenze uno straniero irregolare a cui, a seguito di accertamenti, è stato notificato un provvedimento di espulsione dal territorio dello Stato.

I militari della Guardia di Finanza hanno inoltre riscontrato irregolarità su merce esposta priva di etichettatura e contenuti minimi essenziali.

(foto archivio)

19072019

1 commento

  1. Questo tipo di verifiche e accertamenti vanno effettuati anche ai pub operanti sul territorio cittadino specie quando alcuni avventori assumono prodotti di dubbia provenienza e Vengono assistiti dal servizio medico per shock etilico.

Comments are closed.