SARONNO – Due colonnine per ricaricare le auto elettriche e relativi spazi per la sosta e due parcheggi per il servizio di car-sharing prenderanno il posto della centralina delle rilevazioni della qualità dell’aria di via Marconi.

La centralina dell’Arpa, come confermato dalla stessa agenzia regionale, non funzionava da diverso tempo e Arpa ha confermato che, per le rilevazioni, è sufficiente la centralina esistente in viale Santuario. Per questo motivo, l’amministrazione saronnese ne ha richiesto ed ottenuto la rimozione, che verrà effettuata a partire da oggi 1° agosto, con termine dei lavori previsti per il 10 agosto. L’intervento è stato programmato appositamente nel periodo estivo, per creare meno disagi a coloro che parcheggiano sull’area per raggiungere il centro cittadino.

L’area libera di via Marconi potrà così ospitare due posti auto per la ricarica delle auto elettriche, gestiti in accordo con Enel, e due posti per il car-sharing gestito da E-vai.

01082019

1 commento

  1. Quindi. ARPA ha lasciato non è intervenuta su una centralina che non funzionava e il Comune di Saronno ha lasciato fare?
    A questo punto siamo certi che l’altra funziona?
    Cosa si fa visto che i valori sono spesso oltre al consentito?

Comments are closed.