CARONNO PERTUSELLA – I molti impegni della Nazionale italiana ha impedito quest’anno la disputa del “Torneo della Repubblica” di Caronno Pertusella nella usuale formula, ma l’evento in un weekend si è tenuto lo stesso con Rheavendors Caronno e Bollate che si sono contese la Coppa Majer, sul diamante di Bariola.

La formula inusuale del torneo si è rivelata azzeccatissima e qualcuno pensa già di replicare annualmente l’evento. Nel conto dei punti Bollate supera Caronno, decisivo il vantaggio conquistato con la categoria Mini, ed è bello pensare che la Coppa Majer sia stata decisa dalla categoria delle atlete più piccole. Nella due giorni di softball al “Francesco Nespoli” si è assistito a gare interessanti in ogni categoria, rinsaldando gli ormai più che consolidati rapporti di collaborazione tra Caronno e Bollate. È stata una festa sportiva tra due società che fanno del lavoro sul vivaio giovanile il loro punto di forza. Presente all’evento anche il Caronno Pertusella Volley cui è andata la targa ricordo in occasione del proprio cinquantesimo.

Il regolamento della manifestazione prevedeva un punto per ogni vittoria più i punti segnati, tranne per gli amatori, che valevano solo un punto.

Risultati – Under 15 Bollate-Caronno 5-4, Seniores Caronno-Bollate 2-1, Under 12 Caronno-Bollate 6-3, Amatori Bollate-Caronno 12-0, Mini Bollate-Caronno 9-3, Esordienti Caronno-Bollate 4-4, Under 18 Bollate-Caronno 6-4. Risultato finale: Bollate 31-Caronno 24.

01082019