CISLAGO – Il valore del contributo è di 15 mila euro e servirà all’amministrazione di Cislago per attivare la rete wi-fi sul territorio comunale.

Il progetto è quello denominato WifiEu della commissione europea, che ha elargito ai comuni vincitori dei bandi un voucher di 15.000 euro per l’installazione di connessioni internet gratuite negli spazi pubblici: apparecchiature e infrastrutture pagate quindi, mentre la manutenzione sarà a carico degli enti. Questo è quanto prevede la convenzione che sarà siglata a breve.

Il comune di Cislago, grazie a questo progetto, coprirà con la rete internet gratuita le scuole, la primaria Mazzini e la media Aldo Moro, Villa Isacchi, piazza Toti e piazza Manzoni, parco Castelbarco e il parco degli Alpini.

Dopo aver investito altri 18.000 euro nella sostituzione di pc e strumenti informatici in municipio, il prossimo passo, sempre in tema di tecnologia, vedrà il comune impegnato nell’introduzione della banda larga, con un accordo con il gestore privato.

12082019

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.