Home Città Educazione stradale: Saronno fa scuola… e s’impara a Tradate

Educazione stradale: Saronno fa scuola… e s’impara a Tradate

467
0

SARONNO – In tema di educazione stradale la polizia locale di Saronno fa scuola non solo in classe: il progetto “La Classe adotta un vigile” è infatti stato “adottato” anche dal comando tradatese.

Ormai da diversi anni il comando di piazza Repubblica può contare su un valido e differenziato programma di educazione stradale portato avanti in collaborazione con le scuole. In sostanza in tutte le scuole materne ed elementari cittadine si realizzano interventi dedicati ad insegnare ai bimbi come comportarsi per strada, ad avere fiducia nelle forze dell’ordine e per i più grandi il significato dei cartelli stradali. La parola d’ordine è prevenzione in modo che i piccoli saronnesi crescano e si muovano nella città con una buona consapevolezza e sicurezza. Temi importanti che vengono portati nelle scuole con leggerezza e tanto divertimento. Nel corso degli anni Barbara Milletich ha infatti creato attività e giochi calibrati per le diverse fasce d’età. Si parte con il gioco del semaforo per le elementari per arrivare allo spettacolo del vigile Ciro al teatro Pasta dedicato a tutte le terze e ai giri in bicicletta in città. Una menzione speciale la merita il tour con le multe dei bimbi: con il vigili i piccoli alunni cercano le auto e i mezzi che non rispettano le norme del codice stradale e lasciano delle multe disegnate dai bimbi con l’invito ad essere più rispettosi. Un pacchetto davvero completo che ha conquistato anche il comando di Tradate dove il progetto è arrivato con Cristina Reguzzoni ex agente saronnese. Oltre a numerosi scambi i bimbi tradatesi, hanno partecipato allo spettacolo al Pasta e hanno organizzato il loro giro di multe in città.

17082019