COGLIATE – Brutta avventura in montagna per mamma e figlio, di Cogliate: sono stati recuperati dal soccorso alpino dopo una interminabile nottata all’aperto, con temperature decisamente basse e nell’oscurità più assoluta. Appassionati di escursionismo, madre e figlio, rispettivamente di 50 e 20 anni, domenica pomeriggio hanno deciso di compiere una passeggiata in Val d’Ossola, nella zona fra Megolo ed Anzola. Ma hanno smarrito il sentiero e si sono persi: per fortuna il telefonino ha trovato la rete ed hanno potuto chiedere aiuto al 112.

I carabinieri hanno immediatamente allertato il Soccorso alpino del Piemonte ed anche il Soccorso alpino della Guardia di finanza: i soccorritori già nel corso della sera sono riusciti ad individuare il luogo in cui si trovavano i due, luogo decisamente impervio e pericoloso e dunque non hanno potuto recuperarli subito ma è stato necessario attendere la mattina seguente, quando la vicenda si è chiusa con un lieto fine. Un poco infreddoliti e scossi, madre e figlio sono stati recuperati con l’elicottero e portato in salvo.

20082019