Home Cronaca Gerenzano, sabotaggio alla casetta dell’acqua

Gerenzano, sabotaggio alla casetta dell’acqua

3359
3

GERENZANO – Più che un vandalismo sembra un sabotaggio quello messo a segno ai danni della casetta dell’acqua di piazza Alberto da Giussano: negli ultimi giorni qualcuno con competenze specifiche ha reso inutilizzabile il distributore di acqua gasata e naturale.

A dare notizia dell’accaduto proprio l’Amministrazione comunale sulla sua pagina Facebook ufficiale. Una scelta, quella di informare i cittadini dettata proprio dalla particolarità dell’episodio. Non si tratta di una bravata ma di un’azione messa a segno con preparazione e competenza. “Il vandalo – spiegano dal Comune – ha aperto il pozzetto, scollegato i cavi ed isolato i fili e poi ha chiuso l’acqua”. Così dagli erogatori non è arrivata più la fornitura. Gli utenti arrivati in piazza dopo il blitz hanno contattato l’Amministrazione.

In poche ore il problema è stato affrontato e risolto dal gestore. Ma non solo l’Amministrazione comunale sta visionando le telecamere delle videosorveglianza a caccia di elementi per identificare l’autore del blitz notturno.

(foto archivio)

23082019

3 Commenti

  1. Non e vero che e stato un sabotaggio son stati tagliati i fili perché sabato scorso saltava il contatore e quelli del mercato avevano bisogno della corrente per i frigo e hanno avvisato il comune e hanno avuto il permesso di tagliarli

  2. Non e vero sono stati tagliati i fili perché saltava il contatore e sabato scorso i signori del mercato avevano bisogno della corrente per i frigo hanno avuto il permesso del comune per tagliare i fili dell’erogatore per lavorare

Comments are closed.