Home Città Saronno, 7 mila euro per la fibra ottica “al servizio” della videosorveglianza

Saronno, 7 mila euro per la fibra ottica “al servizio” della videosorveglianza

472
2

SARONNO – Troppe telecamere per permettere ai dati di viaggiare sulla fibra ottica e il wi-fi comunale così l’Amministrazione comunale ha investito poco meno di 7 mila euro per potenziare il proprio sistema di scambio dati con un collegamento con Saronno Servizi che al momento gestisce diversi servizi per il Comune e che in futuro potrebbe occuparsi anche del centralino.

Facciamo un passo indietro. Negli ultimi anni l’Amministrazione del sindaco Alessandro Fagioli ha decisamente incrementato il sistema di videosorveglianza cittadino. Si è arrivati a quota cento occhi elettronici. Troppi per essere gestiti dalla fibra ottica esistente. Così dovendo potenziare il sistema si è pensato anche ad un collegamento con la sede di Saronno Servizi l’ex municipalizzata che da via Roma gestisce diversi servizi per il Comune come. Si tratta di implementare da 8 a 24 fibre con uno scavo di soli 25 metri e la posa di fibra per 500 metri dal Comune a via Roma.

L’intervento, realizzato dalla stessa società fornitrice della videosorveglianza, ha un costo di 7 mila euro. Un potenzialmente che potrebbe anche essere propedeutico per un progetto che sta valutando l’Amministrazione comunale quella di spostare il centralino comunale proprio in via Roma.

(foto archivio: telecamere)

25082019

2 Commenti

  1. Ma con tutte queste telecamere che controllate? visto che sono i cittadini a segnalarvi sempre i problemi?

Comments are closed.