Home Cronaca Gerenzanese e il suo cane aggrediti da un husky

Gerenzanese e il suo cane aggrediti da un husky

3916
17

GERENZANO – E’ caccia aperta al proprietario dell’husky che lunedì mattina girava libero nella zona di via San Giacomo e che avrebbe aggredito una gerenzanese e il suo cane. La donna ha lasciato un appello su Facebook, con tanto di foto del suo amico a quattrozampe ferito, e molti concittadini si sono mobilitati per aiutarla.

Teatro dell’accaduto la zona di via San Giacomo: “Siamo stati aggrediti da un husky senza padrone che vagava da solo e ci ha sorpresi all’improvviso attaccandoci entrambi”. Lievi le lesioni per la saronnese mentre il cagnolino ha dovuto ricorrere alle cure del veterinario: “Il mio cane ha riportato una ferita sul dorso ed è ancora traumatizzato dall’evento. Fortunatamente la ferita non è grave”. La gerenzanese ha subito avuto la solidarietà di molti concittadini che hanno rimarcato di aver visto anche loro l’animale che si aggirava solo nella zona di via San Giacomo tanto che diverse segnalazione erano già comparse sui social network. Ora la donna è alla ricerca del proprietario dell’animale: “Avere un cane vuol dire anche avere delle responsabilità. Invitiamo il proprietario a contattarci appena possibile. Abbiamo proceduto a denunciare il tutto alle autorità e possibilmente vorremmo chiarire di persona senza andare per vie legali”.

(foto archivio)

28082019

17 Commenti

  1. Evento più unico che raro che un husky attacca un proprio simile e soprattutto una persona!
    Evidentemente molto spaventato da qualcosa!

    • Io ho un husky e non sa nemmeno che vuol dire aggredire….un husky non attacca mai se non per difendersi….

      • E mio cugino conosce uno alto 3mt! Non si può scrivere che ogni singolo cane solo perché di una determinata specie è buono così come tutti i pitbull non sono aggressivi

        • Ha pienamente ragione ma credo, me compreso, che si parlava di un discorso di razze, husky è una razza molto docile verso gli uomini soprattutto bambini e verso gli altri cani proprio perché venivano selezionati per lavorare in gruppo e con le persone, ma come dice lei le eccezioni ci sono sempre!

      • Io non me la prenderei col cane, ma. Il padrone. Ho due cani sono la mia vita e sono molto viziati, perché frutto della mia educazione. Spero che il proprietario venga beccato e che il cane trovi equilibrio e tanto ma tanto amore. Ps mi dite come vedere il video.

    • magari se lo teneva al guinzaglio……… se ho il cane piccolo non posso più andare in gi

      • Per legge tutti i cani vanno portati con il guinzaglio e sempre per legge la museruola a portata di mano!

    • Ma non è vero!!! I cani si attaccano tra di loro. È normale.. E gli husky sono cani molto territoriali e gelosi. Come un po’ tutti i cani anche se ci sono razze come questa in cui questo lato del carattere è più accentuato. Tralasciando l’ ambiente in cui crescono. E cmq la colpa non è mai di una sola persona. Anche se il cane che attacca è libero.. Avere delle responsabilità sul proprio cane non vuol dire solo tenerlo al guinzaglio aspettandosi che non succeda nulla. Vuol dire anche saper intervenire a prescindere se il cane sia la vittima o quello che attacca. È facile stare lì a guardare e poi dare la colpa a gli altri!

  2. Se è in zona Fontanile di San Giacomo, alla mattina presto c’è sempre un signore con un husky lasciato libero (lo porta con una corda non con un guinzaglio). Più volte gli è stato chiesto di tenerlo al guinzaglio, come da buon senso e soprattutto da regolamento del parco, ma il cane è sempre libero e ha un atteggiamento sempre piuttosto “aggressivo”, nel senso che vedendo altre persone o cani si avvicina subito correndo.
    Ovviamente ignoro se si tratti dello stesso husky.

  3. Potrebbe invece trattarsi di un cane abbandonato e solo arrabbiato che molto probabilmente è stato picchiato dal padrone ed ora forse anche da altre persone rendendolo aggressivo ed anche affamato bisognerebbe cercarlo e trovarlo quanto prima senza portarlo al canile na farlo accudire da persone competenti nella rieducazione dei cani visto che questo Husky ha perso la fiducia nell’uomo.
    Questi sono enti e/o allevatori meglio ancore se di quella razza che è già molto indipendente di suo.

  4. Io ho un husky e il massimo che ti può fare è una “musata” in viso x le care chiunque.. Anche un eventuale ladro. Solo x questo non lo lascio mai libero

Comments are closed.