SARONNO – Venerdì difficile per i pendolari che utilizzano Trenord: in mattina si sono registrati ritardi, che hanno riguardato anche la linea Saronno-Seregno-Albairate. Il tutto a causa di un guasto degli impianti, che sono di competenza di Rfi, e che hanno funzione di regolare il traffico ferroviario nella zona di Milano. La circostanza che questo sia accaduto di prima mattina, quando si registra il “picco” del traffico, ha avuto le prevedibili ripercussioni, con ritardi andati anche oltre la mezz’ora.

Il guasto è stato quindi riparato e la situazione nell’arco della mattinata è progressivamente ritornata alla piena normalità. In vista del ritorno a casa dopo la giornata di lavoro, non vi dovrebbero essere ulteriori disagi per i pendolari. I ritardi hanno interessato anche diverse altri linee che fanno riferimento alla rete ferroviaria del capoluogo milanese.

(nella foto di archivio: una immagine della stazione ferroviaria di “Saronno centro” di piazza Cadorna; è il capolinea della Saronno-Seregno-Albairate)

30082019