CISLAGO – Aveva qualche grammo di droga in tasca, adesso rischia sanzioni amministrative. Stiamo parlando di un ragazzo di origine extracomunitaria che ieri sera è incappato nei controlli che i carabinieri stavano effettuando nelle aree delle stazioni ferroviarie della zona.

In via Stazione a Cislago, nei pressi dello scalo di Trenord, l’attenzione dell’equipaggio di una pattuglia è stata attirata da un giovane ordafricano: aveva i documenti in regola ma è stato trovato con sei grammi di hascisc. Ha detto di averlo acquistato per uso personale e questa versione è risultata credibile. Ha quindi evitato una eventuale denuncia ma è stato comunque segnalato alla prefettura varesina come utilizzatore di sostanze stupefacenti e adesso rischia sanzioni di carattere amministrativo. La droga, come vuole la prassi in simili circostanze, è stata ovviamente posta sotto sequestro e verrà presto inviata all’inceneritore per essere distrutta.

(foto archivio: controlli notturni dei carabinieri della Compagnia di Saronno nella zona)

01092019